All’interno dell’area piscine del San Rossore Sport Village® è disponibile una piscina riabilitativa, progettata per coprire le più svariate esigenze legate all’attività di fisioterapia e riatletizzazione.

La piscina riabilitativa misura 4×8 metri, con tre diversi livelli di altezza: 1,10 metri, 1,30 metri e 2,30 metri. Queste differenti altezze consentono di lavorare combinando diverse diminuzioni di peso in relazione all’altezza della persona e a quanto il corpo è immerso nell’acqua: si parla dell’80% in meno del peso se l’acqua arriva alle spalle, del 50% in meno quando arriva all’ombelico, di una diminuzione del 20% se giunge a metà coscia. Inoltre, la parte di piscina profonda 2,30 m, consente di lavorare quasi in completo scarico (10% del peso corporeo) grazie all’utilizzo di specifici ganci di sostegno, simulando così la camminata, la corsa e altri gesti sportivi. Questa attività è particolarmente efficace durante la rieducazione perché consente di sfruttare la modalità di contrazione muscolare isocinetica tipica dell’ambiente acquatico.

La temperatura della piscina riabilitativa è mantenuta costante tra i 32-33°C. L’attività motoria in acqua a questa temperatura porta infatti ad una diminuzione del tono posturale, con benefici su contratture muscolari e coordinazione dei movimenti.

Da non sottovalutare infine gli effetti psicologici benefici della terapia in acqua, sia per l’ambiente rilassante che per la sensazione di sicurezza data dal sostegno dell’acqua. Tutto questo ci consente di proporre già all’inizio del percorso riabilitativo specifiche attività fisioterapiche ed esercizi rieducativi, controllando efficacemente il dolore e il sollecitamento della parte lesa.